Il Protocollo RepuX

Avvisi Importanti

  1. PER CORTESIA LEGGETE ATTENTAMENTE QUESTA SEZIONE E LE SEGUENTI SEZIONI INTITOLATE "ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ", "NESSUNA DICHIARAZIONE E GARANZIE PER REPUX", "DICHIARAZIONI E GARANZIE DA PARTE DELL'UTENTE", "NOTA CAUTELATIVA SULLE DICHIARAZIONI PREVISIONALI", "NESSUN CONSIGLIO", "RESTRIZIONI SULLA DISTRIBUZIONE E SULLA DIFFUSIONE ","NESSUNA OFFERTA DI TITOLI O REGISTRAZIONE "E" RISCHI E INCERTEZZE ". SE AVETE QUALSIASI DUBBIO RELATIVO ALL'AZIONE CHE DOVETE PRENDERE, DOVETE CONSULTARE IL VOSTRO CONSULENTE LEGALE, FINANZIARIO, FISCALE O ALTRI CONSULENTI PROFESSIONISTI

  2. I Gettoni RepuX (come definiti nel White Paper) non sono destinati a costituire titoli in alcuna giurisdizione. Il presente White Paper non costituisce un prospetto o un documento di offerta di alcun tipo e non intende costituire un'offerta di titoli o una sollecitazione all'investimento in titoli di qualsiasi giurisdizione. Per ulteriori informazioni, si prega di fare riferimento al Memorandum Confidenziale di Offerta di Posizionamento Privato di RepuX Limited.

  3. Il presente White Paper non costituisce o fa parte di alcuna opinione in merito a consigli da vendere o a richieste di offerte da parte di RepuX per l'acquisto di qualsiasi Gettone RepuX.

  4. Il distributore dei Gettoni RepuX sarà una consociata di RepuX Limited ("RepuX"), e distribuirà tutti i proventi della vendita dei Gettoni RepuX per finanziare il protocollo, le attività e le operazioni di RepuX.

  5. Nessuna persona è tenuta a stipulare alcun contratto o impegno legale vincolante in relazione alla vendita e all'acquisto dei Gettoni RepuX e nessuna cripto-valuta o altra forma di pagamento deve essere accettata sulla base di questo White Paper.

  6. Qualsiasi accordo tra il distributore e voi in qualità di acquirenti e in relazione a qualsiasi vendita e acquisto di gettoni RepuX deve essere regolato solo da un documento separato che specifichi i termini e le condizioni (i "T&C") di tale accordo. In caso di incongruenze tra i T&C e questo White Paper, i primi prevarranno.

  7. Non è possibile acquistare alcun gettone RepuX durante la prevendita (come definito in questo White Paper) a meno che non si abbia la qualifica di "investitore accreditato" secondo gli standard statunitensi.

  8. Fino al momento del lancio del Protocollo RepuX, gli investitori accreditati possono acquisire i diritti per acquistare i gettoni RepuX nella Prevendita tramite un contratto SAFT. Vi preghiamo di contattarci direttamente se siete un investitore accreditato interessato a partecipare alla Prevendita.

  9. Nessuna autorità di regolamentazione ha esaminato o approvato alcuna delle informazioni contenute nel presente White Paper. Nessuna azione del genere è stata o sarà intrapresa in base alle leggi, ai requisiti normativi o alle regole di qualsiasi giurisdizione. La pubblicazione, distribuzione o diffusione di questo White Paper non implica che siano state rispettate le leggi, i requisiti normativi o le norme applicabili.

  10. Esistono rischi e incertezze associati a RepuX e/o a RepuX Foundation e alle loro rispettive attività di business e operazioni, i Gettoni RepuX e la vendita del Gettone. Per un elenco completo dei rischi e delle passività, fare riferimento al "Memorandum Confidenziale di Offerta di Posizionamento Privato di RepuX Limited".

  11. Il presente White Paper, qualsiasi sua parte o copia dello stesso, non devono essere né presi né trasmessi a paesi in cui la distribuzione o la diffusione di questo White Paper è vietata o limitata.

  12. Nessuna parte di questo White Paper deve essere riprodotta, distribuita o diffusa senza includere questa sezione e le seguenti sezioni intitolate "Esclusione di Responsabilità", "Nessuna Dichiarazione e Garanzia per RepuX", "Dichiarazioni e Garanzie da parte Vostra", "Nota cautelativa su Dichiarazioni previsionali "," Nessun consiglio "," Restrizioni sulla Distribuzione e Diffusione "," Nessuna Offerta di Titoli o Registrazione "e" Rischi e incertezze ".

Esclusione di Responsabilità

  1. Nella misura massima consentita dalle leggi, dai regolamenti e dalle norme applicabili, RepuX e/o RepuX Foundation non saranno responsabili di alcuna perdita indiretta, speciale, incidentale, consequenziale o di altra natura di qualsiasi tipo, in atto illecito, contratto o altro (incluso ma non limitatamente alla perdita di entrate, reddito o profitti, e alla perdita di utilizzo o dati), derivanti da o in connessione a qualsiasi accettazione o affidamento di questo White Paper o parte di esso da parte vostra.

Nessuna Dichiarazione e Garanzia da RepuX

  1. RepuX e/o RepuX Foundation non rilasciano o dichiarano di fare e con la presente negano qualsiasi rappresentazione, garanzia o impegno in qualsiasi forma a qualsiasi entità o persona, inclusa qualsiasi rappresentazione, garanzia o impegno in relazione alla verità, accuratezza e completezza di tutte le informazioni contenute nel presente White Paper.

Dichiarazioni e Garanzie di RepuX

  1. Accedendo e/o accettando il possesso di qualsiasi informazione contenuta nel presente White Paper o in una sua parte (a seconda dei casi), l'utente dichiara e garantisce a RepuX e/o alla Fondazione RepuX quanto segue:

    1. Voi accettate e riconoscete che i Gettoni RepuX non costituiscono titoli in nessuna forma in alcuna giurisdizione;

    2. Voi accettate e riconoscete che questo White Paper non costituisce un prospetto o un documento di offerta di qualsiasi tipo e non intende costituire un'offerta di titoli in alcuna giurisdizione o una sollecitazione per l'investimento in titoli e non siete tenuti a stipulare alcun contratto o impegno legale vincolante e nessuna cripto-valuta o altra forma di pagamento è accettata sulla base del presente White Paper;

    3. Voi accettate e riconoscete che nessuna autorità di regolamentazione ha esaminato o approvato le informazioni contenute nel presente White Paper, nessuna azione è stata o sarà intrapresa in base alle leggi, ai requisiti normativi o alle norme di qualsiasi giurisdizione e alla pubblicazione, distribuzione o diffusione di questo Il White Paper nei vostri confronti non implica che siano state rispettate le leggi, i requisiti normativi o le norme applicabili;

    4. Voi accettate e riconoscete che questo White Paper, l'assicurazione e/o il completamento della vendita di Gettoni non devono essere interpretati, analizzati o ritenuti da voi come un'indicazione dei meriti di RepuX e/o della Fondazione RepuX, dei Gettoni RepuX e della vendita di Gettone;

    5. La distribuzione o la diffusione del presente White Paper, di qualsiasi sua parte o di qualsiasi sua copia, o l'accettazione dello stesso da parte vostra, non è vietata o limitata dalle leggi, dai regolamenti o dalle norme applicabili nella vostra giurisdizione e la dove restrizioni relative al possesso sono applicabili, voi avete osservato e rispettato tali restrizioni a proprie spese e senza responsabilità nei confronti di RepuX e/o di RepuX Foundation;

    6. Voi accettate e riconoscete che nel caso in cui desiderate acquistare qualsiasi Gettone RepuX, i Gettoni RepuX NON devono essere interpretati, analizzati, classificati o trattati come:

      1. Qualsiasi tipo di valuta diversa dalla crip-tovaluta;

      2. Obbligazioni, azioni o azioni emesse da qualsiasi persona fisica o giuridica (sia RepuX e/o RepuX Foundation), diritti, opzioni o derivati ​​in relazione a tali obbligazioni, azioni o azioni;

      3. Quote di un organismo di investimento collettivo;

      4. Unità in un trust aziendale;

      5. Derivati ​​di unità in un trust aziendale; o

      6. Qualsiasi altro titolo o classe di titoli.

    7. Siete pienamente consapevoli e comprendete che NON siete idonei a partecipare alla Pre-Vendita di Gettoni RepuX se NON siete degli "investitore accreditati" secondo gli standard statunitensi;

    8. Avete un livello base di comprensione di cripto-valute, di sistemi software basati su blockchain, portafogli di cripto-valuta o altri meccanismi di memorizzazione di Gettoni correlati, tecnologie blockchain e tecnologia smart contract;

    9. Siete pienamente consapevole e comprendete che nel caso in cui desiderate acquistare qualsiasi Gettone RepuX, ci sono dei rischi associati a RepuX e RepuX Foundation e alle loro rispettive attività di business e operazioni, ai Gettoni RepuX e alla Vendita del Gettone;

    10. Voi accettate e riconoscete che né RepuX né RepuX Foundation sono responsabili per qualsiasi perdita indiretta, speciale, incidentale, consequenziale o di altro tipo di qualsiasi tipo, in atto illecito, contratto o altro (inclusa ma non limitata alla perdita di entrate, reddito o profitti e perdite di utilizzo o dati), derivanti da o in connessione con qualsiasi accettazione o affidamento di questo White Paper o parte di esso da parte vostra; e

    11. che tutte le suddette dichiarazioni e garanzie sono vere, complete, accurate e non fuorvianti dal momento dell'accesso e/o dall'accettazione del possesso del presente White Paper o di qualsiasi sua parte (a seconda dei casi).

Nota Cautelativa su Dichiarazioni Previsionali

  1. Il presente White Paper può contenere alcune dichiarazioni previsionali incluse, a titolo esemplificativo, dichiarazioni relative a risultati operativi futuri e piani che comportano rischi e incertezze. Usiamo parole come "aspettative", "anticipazioni", "credenze", "stime", il negativo di questi termini e espressioni simili per identificare dichiarazioni previsionali. Le dichiarazioni previsionali implicano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che possono causare risultati, prestazioni o risultati effettivi di RepuX e/o di RepuX Foundation differenti materialmente dai risultati, prestazioni o risultati futuri espressi o impliciti da quelli proiettati nelle dichiarazioni previsionali per qualsiasi motivo.

  2. Nessuna informazione contenuta nel presente White Paper deve essere considerata come consulenza commerciale, legale, finanziaria o fiscale relativa a RepuX, RepuX Foundation, al Gettone RepuX e alla Vendita del Gettone. È necessario consultare il proprio consulente legale, finanziario, fiscale o di altro tipo per quanto riguarda RepuX e/o RepuX Foundation e le rispettive attività di business e operazioni, i Gettoni RepuX e la vendita dei Gettoni. È necessario essere consapevoli che potrebbe essere richiesto di sostenere il rischio finanziario di qualsiasi acquisto di gettoni RepuX per un periodo indefinito di tempo.

Restrizioni alla Distribuzione e Diffusione

  1. La distribuzione o diffusione di questo White Paper o o di qualsiasi sua parte può essere vietata o limitata dalle leggi, dai requisiti normativi e dalle norme di qualsiasi giurisdizione. Nel caso in cui si applichi qualsiasi restrizione, è necessario informarsi e osservare eventuali restrizioni applicabili al proprio possesso del presente White Paper o di tale parte (a seconda dei casi) a proprie spese e senza responsabilità per RepuX e/o RepuX Foundation. Le persone a cui è stata distribuita o diffusa una copia di questo White Paper, fornito l'accesso a, o che altrimenti che hanno il White Paper in loro possesso, non lo diffondano a nessun altro, riproducano o diffondano in altro modo questo White Paper o qualsiasi informazione qui contenuta per qualsiasi scopo, né permettano o consentano allo stesso modo che questo accada.

Nessuna Offerta di Titoli o Dichiarazione

  1. Il presente White Paper non costituisce un prospetto o un documento di offerta di alcun tipo e non intende costituire un'offerta di titoli o una sollecitazione all'investimento in titoli di qualsiasi giurisdizione. Nessuna persona è obbligata a stipulare alcun contratto o impegno legale vincolante e nessuna cripto-valuta o altra forma di pagamento deve essere accettata sulla base di questo White Paper. Qualsiasi accordo in relazione a qualsiasi vendita e acquisto di Gettoni RepuX deve essere disciplinato solo dai T&C di tale accordo e da nessun altro documento. In caso di incongruenze tra i T&C e questo White Paper, i primi prevarranno.

  2. Nessuna autorità di regolamentazione ha esaminato o approvato alcuna delle informazioni contenute nel presente White Paper. Nessuna azione del genere è stata o sarà intrapresa in base alle leggi, ai requisiti normativi o alle regole di qualsiasi giurisdizione. La pubblicazione, distribuzione o diffusione di questo White Paper non implica che siano state rispettate le leggi, i requisiti normativi o le norme applicabili.

Rischi e Incertezze

  1. I potenziali acquirenti di Gettoni RepuX devono considerare attentamente e valutare tutti i rischi e le incertezze associate a RepuX, RepuX Foundation e alle loro rispettive attività di business e operatività, ai Gettoni RepuX e alla vendita dei Gettoni, a tutte le informazioni contenute in questo White Paper e nei T&C precedenti qualsiasi acquisto di Gettoni RepuX. Se uno qualsiasi di tali rischi e incertezze si sviluppa in eventi reali, l'azienda, le condizioni finanziarie, i risultati delle operazioni e le prospettive di RepuX e/o della Fondazione RepuX potrebbero essere influenzati in modo sostanziale e negativo. In questi casi, potresti perdere tutto o parte del valore dei Gettoni RepuX.

Visione RepuX

La nostra visione è quella di creare un protocollo che faciliti la monetizzazione dei dati attraverso trasferimenti efficienti tra collezionisti, sviluppatori e utenti che consentiranno anche la valutazione dell'affidabilità e della reputazione dei dati nel tempo. Attraverso il nostro Protocollo RepuX, i collettori di dati potrebbero trasferire dati agli utenti di dati o agli sviluppatori di applicazioni in scambio di gettoni RepuX. Gli sviluppatori potrebbero basarsi sul protocollo RepuX e utilizzare i dati trasferiti dai collettori per generare prodotti e servizi che potrebbero quindi essere trasferiti agli utenti finali in vari settori, in cambio di Gettoni RepuX. Con il protocollo RepuX, speriamo di apportare valore aggiunto ai dati.

Obiettivi e Traguardi di RepuX

Prevediamo che la monetizzazione dei dati diventerà una delle principali fonti di reddito per le persone e entità in futuro. Si stima che il mondo creerà 180 zettabyte di dati (o 180 trilioni di gigabyte) nel 2025, rispetto a meno di 10 zettabyte nel 2015. 1

I nostri Obiettivi e Traguardi per il Protocollo RepuX sono i seguenti:

In breve, il nostro obiettivo finale è quello di creare un protocollo di trasferimento dati sicuro, affidabile e ad alte prestazioni che possa essere integrato con un'ampia varietà di diverse applicazioni sviluppate da terze parti per l'utilizzo all'interno di un certo numero di settori diversi.

[1] 6 Previsioni per il Mercato di Analisi Big Data da 203 Miliardi di Dati

Che cosa è RepuX?

RepuX consentirà la condivisione dei dati e opportunità di creazione di valore tra i collettori di dati, sviluppatori dell'applicazione e utenti di dati che non esistono nel mercato attuale ”

RepuX è un framework a livello di protocollo (il "Protocollo RepuX") sul quale possono essere commercializzati e scambiati vari tipi di dati immutabili tra diversi collettori, sviluppatori e utenti aziendali e individuali. Il protocollo RepuX combina diverse tecnologie decentralizzate come InterPlanetary File System (o IPFS) 2, Sia3, Ethereum 4, EOS 5 e offre il potenziale per l'aggiornamento a una blockchain personalizzata ad alto rendimento. Facilitando il trasferimento di dati e il valore tra peer, il protocollo RepuX crea possibilità di condivisione dei dati tra i collettori di dati, sviluppatori di applicazioni e utenti di dati che non esistono nel mercato attuale. Il protocollo RepuX offre l'opportunità ai produttori di dati di creare valore nei loro dati, facilitando la fornitura di questi dati agli utenti in diversi settori, eliminando nel contempo la necessità di intermediari in questo processo.

Con lo sviluppo del protocollo RepuX, RepuX è pronta a trarre vantaggio dalla dipendenza dell'apprendimento automatico, dai big data e dall'intelligenza artificiale su dati aggregati su larga scala e per guidare l'innovazione in questi rispettivi campi. Valutando l'affidabilità di ogni entità e ogni transazione rispetto ai dati e con la verifica da parte di un sistema Oracle, possiamo garantire l'integrità all'interno del protocollo RepuX e fornire agli utenti di dati una maggiore fiducia nel contenuto e nella qualità dei dati che stanno acquistando.

[2] Guardate https://github.com/ipfs/ipfs
[3] Guardate https://www.sia.tech/whitepaper.pdf
[4] Guardate https://github.com/ethereum/wiki/wiki/White-Paper
[5] Guardate https://github.com/EOSIO/Documentation/blob/master/ TechnicalWhitePaper.md

Pre-Vendita e Vendita del Gettone RepuX

RepuX Limited sta creando 500 milioni di Gettoni RepuX (i "Gettoni RepuX"). RepuX sta effettuando una pre-vendita dei diritti per ricevere Gettoni RepuX al verificarsi del lancio pubblico, che è reso disponibile esclusivamente agli investitori accreditati tramite un Contratto Semplice per i Gettoni Futuri (la "Pre-vendita"), seguito da una più ampia offerta disponibile di Gettoni RepuX che avverrà una volta che il Protocollo RepuX sarà operativo (la "Vendita del Gettone").

Il Gettone RepuX è un Gettone ERC20 che rappresenta l'unico metodo per pagare i servizi dati in connessione al Protocollo RepuX. I Gettoni RepuX possono essere acquistati da acquirenti qualificati durante la vendita dei Gettoni Trasferendo Ether ("ETH").

Ogni partecipante alla Pre-Vendita sarà tenuto a fornire informazioni sul proprio status di "investitore accreditato" (o concetto simile) ai sensi delle leggi sui titoli applicabili. Ogni partecipante alla Pre-vendita, così come ogni acquirente di Gettoni RepuX durante la Vendita dei Gettoni, sarà tenuto a fornire informazioni "know your client" (o KYC). RepuX effettuerà alcuni controlli per garantire la nostra adesione ai loro requisiti e procedure di antiriciclaggio (o AML).

Intelligenza Artificiale e Apprendimento Automatico

La creazione di dati sta avvenendo continuamente e ad un ritmo sempre crescente. Quei dati hanno valore. Attualmente, la raccolta, l'utilizzo e la distribuzione di questi dati è dominata da alcuni grandi entità aziendale.

Allo stesso tempo, l'investimento nell'intelligenza artificiale (o AI) sta crescendo a un ritmo molto rapido. Si stima che il mercato dello sviluppo dell'IA stia più che raddoppiando ogni 2 anni. L'IA ha il potenziale per cambiare significativamente molti aspetti dell'economia. Nel campo dell'IA, la capacità di apprendimento automatico è aumentata enormemente negli ultimi anni. Questa capacità di apprendimento automatico unita all'accesso decentralizzato ai dati ha permesso l'industrializzazione di applicazioni decentralizzate basate sui dati. Dal momento che l'apprendimento automatico sviluppa conoscenze basandosi sui dati del passato, i modelli che vengono creati sono validi solo in qualità dei dati che vengono inseriti all'interno dei modelli stessi.

Il protocollo RepuX ha il potenziale per eliminare il "divario digitale" tra coloro che hanno facile accesso ai set di dati di apprendimento automatico e quelli che non lo hanno.

L'apprendimento automatico è una branca dell'intelligenza artificiale che consente ai sistemi informatici di apprendere direttamente da esempi di dati.


FIGURA 1: MCKINSEY & DOCUMENTO DI DISCUSSIONE DELLA SOCIETÀ 20176

[6] Guardate https://royalsociety.org/~/media/policy/projects/machine-learning/publications/machine-learning-report.pdf

Big Data

I big data implicano dataset di grandi dimensioni che vengono solitamente raccolti da un'azienda o da una organizzazione come sottoprodotto delle operazioni quotidiane. Un set di dati di questo tipo potrebbe essere, ad esempio, un database medico di diagnosi di malattia, insieme a tempo e luogo. Sfortunatamente, poiché molti dataset di Big Data spesso non sono direttamente correlati alle operazioni immediate di un'azienda o di una organizzazione, vengono spesso eliminati e scartati. Questi set di dati potrebbero essere facilmente monetizzati e utilizzati da altre società che potrebbero trarre vantaggio da tali dati. Ad esempio, un elenco di consegne di prodotti di successo all'interno di una catena di supermercati potrebbe essere utile per un nuovo fornitore che desidera accedere ad una regione specifica. Ciò che manca è:

Un esempio di un mercato di dati di base è il browser Brave che ha recentemente tenuto una vendita dei propri Gettoni di attenzione base (o BAT). Nel browser Brave, gli utenti possono opzionalmente "vendere" (su base anonima) i loro dati di navigazione, o i loro dati di attenzione, ai professionisti del marketing che acquistano questi dati e li pagano in BAT.7

[7] Guardate https://basicattentiontoken.org/

Fiducia e Trasparenza

Una delle principali sfide alla condivisione dei set di dati è la mancanza di fiducia tra le diverse parti in una transazione di dati. È difficile per una persona determinare se un set di dati specifico è ben organizzato, preciso e intuitivo senza prima accedere al set di dati per valutarlo. Inoltre, potrebbero esserci problemi legati alla mancanza di una piattaforma comune in cui le parti possano incontrarsi in una transazione di dati.

Se questo problema sulla fiducia può essere risolto adeguatamente, i tassi di frode possono diminuire in modo significativo mentre, allo stesso tempo, sarà possibile attivare un'intera serie di altre potenziali transazioni di dati tra vari settori, come le transazioni di dati in ambito assicurativo, del commercio internazionale e dei micro-prestiti.

In base alla progettazione, le blockchain sono intrinsecamente resistenti alla modifica dei dati coinvolti. Una blockchain è un elenco di record in continua crescita, chiamati blocchi, che sono collegati e protetti tramite l'utilizzo della crittografia. Ogni blocco contiene in genere un puntatore hash come collegamento a un blocco precedente, un timestamp ed i dati sulle transazioni. Una blockchain può servire come ledger aperto e distribuito che può registrare transazioni tra due parti in modo efficiente e in modo verificabile e permanente. Per l'impiego come ledger distribuito, una blockchain viene generalmente gestita da una rete peer-to-peer che aderisce collettivamente a un protocollo per la convalida dei nuovi blocchi. Una volta registrati, i dati in un dato blocco non possono essere modificati retroattivamente senza la modifica di tutti i blocchi successivi, il che richiede la collusione della maggioranza della rete. La tecnologia blockchain consente di ridurre i tassi di frode, consentendo in tal modo un'intera serie di potenziali applicazioni.

Ciò rende le blockchain ideali come base per il Protocollo RepuX in cui la sicurezza e l'integrità delle transazioni sono fondamentali.

Tecnologia RepuX

Panoramica

La tecnologia del Protocollo RepuX può essere suddivisa in 4 strati separati.

FIGURA 2: RIPARTIZIONE DEL PROTOCOLLO REPUX

Lo strato dell'applicazione è nella parte superiore del Protocollo RepuX. Questo strato frontale è costituito da varie applicazioni decentralizzate, o Dapps, che gli sviluppatori di applicazioni di terze parti possono costruire sull'infrastruttura esistente di RepuX API. Un esempio di questo potrebbe essere un servizio che consente a individui o entità di vendere dati sull'uso dei social media in cambio dell'accesso a un sito web.

Lo strato successivo del protocollo RepuX è lo strato dei dati. Questo strato comprende tutti i dati che possono essere acquistati e venduti all'interno di RepuX. Memorizzando lo strato dei dati all'interno di un'infrastruttura decentrata come IPFS, StorJ8 o Sia, non solo garantiamo l'esistenza dei dati, ma assicuriamo anche che i dati sono archiviati in modo decentralizzato. La proprietà dei dati, la condivisione, la sicurezza e le preferenze sulla privacy possono essere attualizzate utilizzando primitive crittografiche multi-firma native della blockchain, per garantire che i dati siano protetti in modo ridondante su catena e anche visti e utilizzati solo dalle parti preferite.

Per gestire le transazioni che si verificano sullo strato dei dati, impieghiamo uno strato logico decentralizzato. Questo strato potrebbe essere costruito sopra l'infrastruttura Ethereum esistente; tuttavia, stiamo anche esplorando l'uso di EOS, o di un'infrastruttura blockchain personalizzata che potrebbe potenzialmente essere scalabile verso milioni di transazioni.

Alla base del Protocollo RepuX, costruiamo uno strato di valore, che alimenta gli strati superiori e garantisce che le persone siano adeguatamente compensate per ciò che fanno all'interno del Protocollo RepuX. Abbiamo creato il Gettone RepuX come parte di questo strato di valore per consentire alle parti di inviare pagamenti di valore tra di loro per acquisti e vendite di dati e altri beni e/o servizi. Il valore dei Gettoni può essere proporzionale alla loro domanda per il loro utilizzo nei servizi contrattuali di condivisione dei dati, in base al quale diversi strati di quantità dei Gettoni possono consentire capacità di condivisione dei dati più avanzate e su più ampia scala. Questo agisce come un meccanismo per distribuire equamente l'archiviazione dei dati basato sulla blockchain disponibile e funge da veicolo di richiesta per Gettoni che consentono un uso corretto dei dati.

Strati dell'Applicazione e API

La blockchain sfrutta una rete peer-to-peer per governare le transazioni e le interazioni tra una comunità distribuita e gestisce questa governance attraverso un ledger decentralizzato che beneficia dell'infrastruttura di calcolo distribuito e di un protocollo comune, rendendo molto difficile la creazione di una transazione fraudolenta. Con la blockchain e la decentralizzazione, ogni entità è incorporata nel processo e nessuna singola entità ha il controllo su tutto il processo.

Abbiamo progettato RepuX, fin dall'inizio, per creare un'interfaccia di programmazione delle applicazioni (o API) in cui qualsiasi sviluppatore di applicazioni può lavorare sul protocollo RepuX. Questo protocollo malleabile significa che RepuX non è progettato per uno scopo specifico, ma piuttosto per consentire agli sviluppatori di basarsi su di esso per il potenziale beneficio di molti settori differenti.

Struttura API

Noi intendiamo utilizzare API Web3.js + Metamask di facile utilizzo che consentiranno a terze parti di accedere facilmente e creare rapidamente applicazioni esterne sull'infrastruttura RepuX. Oltre alle API JS di facile utilizzo, possiamo anche abilitare ulteriori API basate su applicazioni che terze parti possono utilizzare per lo sviluppo.

Strato Dati

Per garantire che i dati degli utenti siano archiviati in modo decentralizzato, utilizzeremo diverse tecnologie. In questo White Paper, descriviamo un'infrastruttura basata su IPFS1 che utilizza gli hash IPFS. Con il Protocollo RepuX, utilizziamo IPFS per mantenere il database dei dati a cui fanno riferimento gli hash nel nostro strato logico e nelle API. Utilizzando IPFS, non solo garantiamo la natura decentralizzata dei nostri dati, ma assicuriamo anche che i dati siano permanenti tramite gli hash IPFS.

Che cos'è l'IPFS?

L'InterPlanetary File System (o IPFS) è un protocollo progettato per creare un metodo permanente e decentralizzato di archiviazione e condivisione dei file. È un protocollo di distribuzione ipermediale peer-to-peer indirizzabile ai contenuti. I nodi nella rete IPFS formano un file system distribuito. IPFS indirizza parti di contenuti con un "hash" univoco. L'IPFS consente la creazione di tecnologie completamente decentralizzate in grado di connettere tutti i dispositivi informatici all'interno dello stesso file system. L'IPFS è simile al modo in cui uno swarm di bit torrent scambia informazioni, in modo decentralizzato ma organizzato.

Caratteristiche Chiave dell'IPFS

L'IPFS ha le seguenti caratteristiche:

Tuttavia, poiché l'infrastruttura sta ancora maturando ad un ritmo rapido, continueremo a esplorare ulteriori opzioni di infrastruttura dati, come Storj e Sia.

Logica

Poiché il nostro protocollo RepuX incorpora la valutazione della reputazione e gli acquisti e le vendite di dati, abbiamo bisogno di sviluppare un algoritmo che gestisca le transazioni sulla nostra rete. In questo White Paper presentiamo un modo per utilizzare la capacità dello smart contract di Ethereum per gestire la logica in modo decentralizzato e trasparente. A causa della velocità a lungo termine di Ethereum, sperimenteremo attivamente canali di stato, EOS, Sharding e persino un'infrastruttura a catena di blocchi personalizzata.

Ethereum e Smart Contract

Bitcoin ha introdotto l'idea di una blockchain, che ha permesso alle persone di effettuare transazioni senza una sola organizzazione in controllo. Basandosi su questo, Ethereum ha sviluppato l'idea di un computer distribuito.

Ethereum è una piattaforma di calcolo distribuito open source, pubblica, basata su blockchain con funzionalità di smart contract (scripting). Fornisce una macchina virtuale decentralizzata completa di Turing, la Macchina Virtuale Ethereum, che può eseguire script utilizzando una rete internazionale di nodi pubblici. Ethereum fornisce anche un Gettone cripto-valuta chiamato "etere" (o ETH), che può essere trasferito tra account e utilizzato per compensare i nodi partecipanti per i calcoli eseguiti.

In sostanza, Ethereum è un computer mondiale decentralizzato che consente alle applicazioni decentralizzate (o ai Dapp) di essere eseguite all'interno di uno stato sincronizzato a livello globale. Poiché Ethereum consente il trasferimento di valore e di informazione, possiamo sviluppare un programma dimostrativo intelligente che abilita le funzionalità di base del protocollo RepuX.

Gli Smart Contract sono programmi eseguiti su una blockchain di Ethereum e sono attivati ​​da transazioni o da altri Smart Contract. Gli smart contract eliminano l'attrito associato ai sistemi di pagamento tradizionali e garantiscono che tutte le parti coinvolte in una transazione vengano pagate all'istante, con una prova irrefutabile della transazione.

Dati

Come si può vedere in seguito nella dimostrazione, archiviamo l'hash dei dati IPFS all'interno di un array di dati privato all'interno dello smart contract Ethereum. A questo punto è possibile accedere successivamente inviando una quantità prestabilita di Gettoni RepuX a questo smart contract.

pragma solidity ^0.4.8;
contract Registry is Ownable {
    using SafeMath for uint256;
    address public tokenAddress;
    address[] public dataProducts;
    mapping (address => address[]) public dataCreated; mapping (address => address[]) public dataPurchased; mapping (address => bool) public isDataProduct;

event CreateDataProduct(address dataProduct, string ipfsHash);
    event PurchaseDataProduct(address dataProduct, address buyer);
    function Registry(address _tokenAddress) {
        owner = msg.sender;
        tokenAddress = _tokenAddress;
    }

    function deleteDataProduct(address addr) public onlyOwner returns(bool) {
        bool deleted = false;
        uint256 deletedIndex = 0;

    for (; deletedIndex<dataProducts.length; deletedIndex++) {
        if (addr == dataProducts[deletedIndex]) {
            deleted = true;
            break;
        }
    }

    if (deleted) {
        isDataProduct[addr] = false;
        dataProducts[deletedIndex] = dataProducts[dataProducts.length.sub(1)]; delete dataProducts[dataProducts.length.sub(1)];
        dataProducts.length = dataProducts.length.sub(1);
        isDataProduct[addr] = false;
    }
    return deleted;
}

    function createDataProduct(string _name, string _description,
        string ipfsHash, string category, uint256 _price, uint256 size
        ) public returns(address){
        address newDataProduct = new DataProduct(msg.sender, tokenAddress, _name,
        _description, ipfsHash, category, _price, size);
        dataProducts.push(newDataProduct);
        dataCreated[msg.sender].push(newDataProduct);
        isDataProduct[newDataProduct] = true;
        CreateDataProduct(newDataProduct, ipfsHash);
        return newDataProduct;
    }

    function registerUserPurchase(address user) public {
        require(isDataProduct[msg.sender]);
        dataPurchased[user].push(msg.sender);
        PurchaseDataProduct(msg.sender, user);
    }

    function getDataProducts() public constant returns (address[]){
        return dataProducts;
    }

    function getDataCreatedFor(address addr) public constant returns (address[]) {
        return dataCreated[addr];
    }

    function getDataCreated() public constant returns (address[]) {
        return getDataCreatedFor(msg.sender);
    }

    function getDataPurchasedFor(address addr) public constant returns (address[]) {
        return dataPurchased[addr];
    }

    function getDataPurchased() public constant returns (address[]) {
        return getDataPurchasedFor(msg.sender);
    }
}

Feedback RepuX e Reputazione

L'economia mondiale è costruita su un sistema di fiducia. Mentre questo ha permesso al commercio globale transnazionale di prosperare, ha reso sempre più difficile per le piccole imprese e gli individui stabilire una reputazione tra le più grandi entità. Ciò ha comportato una distribuzione del potere sempre più centralizzata, danneggiando le piccole imprese.

Allo stesso modo, i dati senza una certa autorità che lo supportano sono spesso considerati inutilizzabili. Ciò significa che sempre meno persone e aziende sono in grado di vendere i propri dati senza prima passare attraverso un intermediario. Per risolvere questo problema, abbiamo abilitato l'allegato di una valutazione e di una reputazione dietro ad ogni operazione nel Protocollo RepuX. Come si può vedere in seguito nella dimostrazione, archiviamo l'hash dei dati IPFS all'interno di un array di dati privato all'interno dello smart contract Ethereum. A questo punto è possibile accedere successivamente inviando una quantità prestabilita di Gettoni RepuX a questo smart contract.

Oracle

I problemi di integrità e fiducia sono temi centrali per mercati semi-anonimi online. Integrità e fiducia promuovono l'efficienza negli scambi. L'idea principale alla base di società come PayPal, Alibaba e eBay è quella di affrontare la questione della fiducia nel commercio.

NOTA 1: FIDUCIA IN UN SISTEMA CENTRALIZZATO

In un sistema centralizzato, la fiducia è relativamente facile da stabilire attraverso la creazione di un sistema di rating, insieme a un'autorità centrale che assegna tale valutazione a ciascuna transazione.

In caso di controversia o transazione sospetta, ciascuna parte presenta semplicemente le prove all'autorità centrale che decide in merito all'esito della transazione. Questa valutazione può essere manipolata e potenziata artificialmente, anche con l'autorità centrale in controllo. 9

In un sistema decentralizzato, un tale meccanismo di classificazione dovrebbe essere condotto senza questa autorità centrale. Una soluzione all'avanguardia per questo è il sistema Oracle.

Con il sistema Oracle, ogni transazione, o valutazioni insolitamente alte o sospette, dovranno passare attraverso Oracle prima che il rating venga applicato all'acquirente e all'indirizzo RepuX del venditore.

[9] Guardate https://pages.ebay.com/help/policies/feedback-manipulation.html

Dimostrazione dello smart contract Oracle RepuX:

contract OracleChallenge {
    using SafeMath for uint;
    address public tokenAddress;
    RepuX public RPX;
    uint public initThreshold;
    uint public blockThreshold;
    address public challenged;
    string public descriptionHash;
    address public initiater;
    boolean public initiated;
    boolean public success;
    boolean public ended;
    address[] public voters;
    mapping (address => uint) voterStakes;
    mapping (address => boolean) voterChoices;
    mapping (address => string) evidenceHashes;
    mapping (boolean => uint) stakeTally;
    boolean public leading;
    uint public lastChangeBlock;
    boolean public result;
    boolean public rewardDistributed;
    event Vote(address voter, uint stake, boolean supports);
    event Result(boolean success);

        modifier onlyInitiater() {
        if (msg.sender != initiater) throw;
        _;
        }

        modifier beforeEnd() {
            if (ended) throw;
            _;
        }

        modifier afterEnd() {
            if (!ended) throw;
            _;
        }

        modifier afterInit() {
            if (!initiated) throw;
            _;
        }



        function OracleChallenge(address _challenged, string _descriptionHash) {
            //Constructor function
            challenged = _challenged;
            descriptionHash = _descriptionHash;
            initiater = msg.sender;
        }

        function updateDescription(string newHash) public onlyInitiater beforeEnd {
            descriptionHash = newHash;
        }

        function initiate(uint amount) public onlyInitiater {
            if (amount < initThreshold) throw;
            if (initiated) throw;
            initiated = true;
            voters.push(msg.sender);
            voterStakes[msg.sender] = voterStakes[msg.sender].add(amount);
            voterChoices[msg.sender] = true;
            stakeTally[true] = stakeTally[true].add(amount);
            leading = true;
            lastChangeBlock = block.number;
            RPX.transferFrom(msg.sender, this, amount);
        }

        function vote(boolean support, uint amount, string evidenceHash) public beforeEnd afterInit { tally();
            if (ended) throw;
            if (voted(msg.sender) && support != voterChoices[msg.sender]) throw;
            if (amount == 0) throw;
        RPX.transferFrom(msg.sender, this, amount);
                if (!voted(msg.sender)){
                    voters.push(msg.sender);
            }
            voterStakes[msg.sender] = voterStakes[msg.sender].add(amount); stakeTally[support] = stakeTally[support].add(amount);
            if (evidenceHash != „”){
                evidenceHashes[msg.sender] = evidenceHash;
            }
            Vote(msg.sender, amount, support);
            tally();
        }

        function tally() public beforeEnd afterInit {
            boolean currentLead;
            if (stakeTally[true] > stakeTally[false]) {
                currentLead = true;
            } else if (stakeTally[true] > stakeTally[false]) {
                currentLead = false;
            } else {
                currentLead = leading;

            }

            if (currentLead != leading) {
                lastChangeBlock = block.number;
            } else {
                if (block.number.sub(lastChangeBlock) >= blockThreshold) { result = leading;
                ended = true;
                Result(result);
                distributeRewards();
                }
            }
        }


    function distributeRewards() public afterEnd {
        if (rewardDistributed) {
            Throw;
        }
            rewardDistributed = true;
                for (uint i=0; i < voters.length; i++) {
                    address v = voters[i];
                    uint r = reward(v);
                    if (r > 0) {
                        RPX.transfer(v, r.add(voterStakes[v]));
                    }
                }
            }

            function reward(address addr) constant private afterEnd returns (uint amount) {
                if (voterChoices[addr] != result) {
                    return 0;
                }
                return voterStakes[addr].mul(stakeTally[!result]).div(stakeTally[result]);
            }

            function voted(address addr) constant public returns (boolean) {
                return (voterStakes[addr] > 0);
            }

            function getChoice(address addr) constant public returns (boolean) {
                return voterChoices[addr];
            }

            function getStake(address addr) constant public returns (uint) {
                return voterStakes[addr];
            }




            function getTally(boolean choice) constant public returns (uint) {
                return stakeTally[choice];
            }
        }

Con l'integrazione del sistema Oracle nel Protocollo RepuX, stiamo stabilendo un metodo per ridurre le potenziali frodi, comuni all'interno dei sistemi di mercato online.

Blockchain Alternative

L'ambiente blockchain sta cambiando costantemente, con innovazioni che si verificano ogni giorno. Di conseguenza, RepuX rimane aperta ad esplorare l'incorporazione di blockchain più efficaci, efficienti e scalabili che potrebbero essere sviluppate in futuro. Gli attuali contract logic di esempio sono costruiti utilizzando il linguaggio di programmazione solidale di Ethereum. Ad ogni modo, Ethereum è ancora in fase di sviluppo. Abbiamo preso in considerazione diverse soluzioni e attualmente crediamo che una blockchain personalizzata di tipo Proof of Authority (o POA) sia probabilmente il metodo più veloce e sicuro di blockchain a lungo termine. Tuttavia, offre una minore decentralizzazione rispetto al tipo Proof of Stake (o POS) e Proof of work (o POW). 10 In definitiva, dovremo trovare un equilibrio tra velocità e sicurezza, da un lato, e il decentramento, d'altro canto, nella selezione tra i diversi sistemi logici nel Protocollo RepuX finale.

[10] Guardate https://github.com/paritytech/parity/wiki/Proof-of-Authority-Chains

Esempi di Opportunità Potenziali per il Protocollo Repux

Mentre RepuX è stato progettato per essere un'infrastruttura a livello di protocollo con molteplici e potenziali applicazioni diverse, abbiamo fornito di seguito alcuni esempi delle potenziali opportunità per l'uso del protocollo RepuX. Si noti che questi sono esempi di situazioni in cui il protocollo RepuX può essere utilizzato e sviluppato da sviluppatori di applicazioni di terze parti e non deve essere confuso con le funzionalità proposte dal Protocollo RepuX stesso.

Gli esempi riportati di seguito non sono una descrizione esauriente dei potenziali usi del protocollo RepuX.

Database di Archiviazione

Una potenziale opportunità per l'uso del protocollo RepuX è in connessione con i dati memorizzati in vari database di archiviazione. Ad esempio, il museo Smithsonian ha un ampio database di materiali d'archivio raccolti durante decenni. Questo database contiene numerosi dati di immagini, dati testuali, dati temporali e altre informazioni sui meta-dati aggregate potenzialmente utili.

Sfortunatamente, lo Smithsonian ha difficoltà a trovare acquirenti per questi dati. Lo Smithsonian potrebbe concedere in licenza questi dati a singole società specializzate nei musei; tuttavia, l'accesso a un mercato più ampio renderebbe migliore la monetizzazione per lo Smithsonian. Attualmente, non esiste un'interfaccia o una piattaforma dominante che lo Smithsonian può utilizzare per accedere a un mercato più ampio di dati.

RepuX potrebbe potenzialmente fornire una piattaforma per consentire l'accesso allo Smithsonian ad un mercato più ampio per i dati dello Smithsonian stesso. Caricando i propri dati aggregati e anonimi nello strato di archiviazione (IPFS) del protocollo RepuX, lo Smithsonian potrebbe accedere ad una gamma molto più ampia di potenziali clienti per i propri dati. Sia gli individui che le entità che sono alla ricerca di dati storici aggregati per eseguire ricerche o altri tipi di analisi dei dati potrebbero facilmente pagare il museo attraverso il Protocollo RepuX. Controllando la reputazione del venditore, i potenziali acquirenti hanno la certezza della legittimità dei dati. Poiché i pagamenti sono inviati in gettoni RepuX sulla blockchain, il venditore ha la garanzia che saranno pagati in modo appropriato e decentrato.

Big Data

L'analisi basata sull'Apprendimento Automatico si prevede che cresca per oltre 200 miliardi di dollari nei prossimi anni. 11È un grande affare insito nella disponibilità de big data stessi.

Vedremo Artiq come esempio. Artiq è una società di Apprendimento Automatico basato su linguaggio naturale con un numero di modelli di apprendimento neurale profondo 1 che vanno dall'analisi dei sentimenti al riconoscimento del testo. Artiq utilizza questi modelli qualificati per ridurre i costi operativi per i propri clienti. Sfortunatamente, Artiq spende quasi l'80% delle sue entrate per raccogliere e preparare i dati primari, spesso inviando individui sul campo per scansionare immagini di documenti al fine di qualificare gli algoritmi di apprendimento automatico di Artiq.

Il Protocollo RepuX potrebbe potenzialmente aiutare aziende come Artiq a mettere in contatto gli acquirenti di dati, come Artiq, con i collettori di dati, facendo così risparmiare tempo e costi significativi a tali società. Ci sono molte aziende, come Evernote, che raccolgono enormi database di testo scritto a mano. Dopo aver reso anonimi questi dati e averli messi in vendita su RepuX, Artiq e altre società simili di apprendimento automatico, è possibile acquistare questi dati da collettori di dati affidabili nei propri settori o campi e utilizzarli per addestrare algoritmi di apprendimento automatico, riducendo così significativamente i costi operativi.

[11] Guardate https://www.forbes.com/sites/gilpress/2017/01/20/6-predictions-for-the-203-billion-big-data- analytics-market/#b96256e20838
[12] Guardate http://ieeexplore.ieee.org/document/6817512/

Pubblicità e Contenuti Online

Il modello freemium, in base al quale un prodotto o un servizio digitale di base viene fornito gratuitamente, ma i soldi vengono addebitati per funzionalità più avanzate, sta rapidamente diventando il modello de facto per i prodotti software di consumo. Gli utenti possono accedere al prodotto o al servizio di base senza alcun costo; tuttavia, il valore viene generato per l'entità che offre il prodotto o il servizio sotto forma di dati raccolti sull'utente. Gli inserzionisti generalmente pagheranno bene per questo tipo di dati comportamentali.

Noi forniamo il seguente esempio fittizio. Paul è un grafico e usa il suo computer abbastanza frequentemente. Con l'uso del protocollo RepuX, gli sviluppatori di applicazioni di terze parti possono creare programmi che Paul può installare volontariamente sul suo computer per registrare i dati utente anonimi del computer. A Paul non importa condividere questi dati anonimi con altre aziende.

Paul può rendere immediatamente disponibili questi dati a potenziali acquirenti che utilizzano il protocollo RepuX, generando in tal modo ulteriori entrate dalla vendita dei suoi dati. Se Paul fornisce continuamente dati legittimi, accurati e ben formattati, la sua reputazione salirà sul Protocollo RepuX, probabilmente con conseguente aumento delle vendite dei suoi dati. Gli inserzionisti apprezzeranno l'affidabilità e la disponibilità dei dati di Paul e Paul verrà retribuito equamente per i suoi dati.

Ecommerce e Commercio Internazionale

HongShan è un'impresa di e-commerce fittizia situata a Shenzhen. HongShan produce elettronica per aziende di tutto il mondo. Uno dei maggiori problemi di HongShan è quello della fiducia, della velocità e dell'affidabilità nel regolamento delle transazioni internazionali. Gli accordi finanziari internazionali spesso richiedono numerosi passaggi e oltre tre giorni per ricevere i pagamenti. Spedizioni e ordini in ritardo significano inoltre che HongShan non potrà sapere in modo affidabile se il cliente pagherà in tempo o meno. HongShan potrebbe usare un intermediario, come Alibaba; tuttavia, questi intermediari applicano spesso commissioni significative su ogni vendita, oltre a una quota associativa annuale. 13

[13] Guardate https://revenuesandprofits.com/alibaba-makes-money-2016-update/

Il protocollo RepuX può risolvere questa incertezza e questo ritardo. Basandosi sull'infrastruttura del sistema basato sulla reputazione già esistente, RepuX può aggiungere un determinato sistema di fiducia e revisione dietro ogni transazione. Questo elemento di reputazione del protocollo RepuX, costruito sulle revisioni di società come HongShan e su altri produttori simili, nel tempo, consentirà a HongShan di determinare in modo selettivo quali clienti siano più propensi a pagarli in tempo. Allo stesso modo, i clienti di società come HongShan beneficeranno dell'elemento reputazionale del Protocollo RepuX nella scelta di un produttore internazionale.

RepuX può sviluppare un sistema di deposito a garanzia facoltativo all'interno dell'elemento di reputazione del protocollo RepuX costruito sul sistema Oracle in base al quale le negoziazioni potranno essere collocate in un periodo di attesa per garantire un corretto regolamento. In caso di frode, ciascuna parte della transazione dovrà presentare prove accessibili al sistema Oracle, e dopo un periodo di votazione se la maggioranza determinerà che la transazione è stata fraudolenta, la transazione verrà annullata.

Punteggio Reputazionale

Il Punteggio Reputazionale si basa sulla determinazione della reputazione finanziaria di un individuo durante un lungo periodo di tempo. Il protocollo RepuX può agevolare tutto questo. Con lo storico della reputazione, integrato al suo interno, e sviluppato durante il tempo attraverso il Protocollo RepuX, terze parti possono valutare l'affidabilità di un individuo direttamente dalle transazioni che questa persona ha compiuto. In generale, le persone vogliono costruire una solida storia creditizia, che incentiverà tali soggetti a utilizzare il protocollo RepuX nelle transazioni quotidiane.

Punto di Vendita Elettronico (o EPOS)

I dispositivi EPOS rappresentano un altro posto all'interno del quale il protocollo RepuX potrebbe essere implementato vantaggiosamente. Ogni vendita effettuata attraverso un EPOS che utilizza il protocollo RepuX potrebbe:

  1. essere registrata all'interno della blockchain;

  2. essere pubblicamente visibile; e

  3. agire come un registro contabile immutabile, eliminando così le frodi.

Micro Prestiti

Il settore dei micro-prestiti vale oltre 40 miliardi di dollari USA e si prevede che cresca del 20-30% all'anno.

Con lo storico dei crediti che può essere stabilito all'interno del protocollo RepuX, gli sviluppatori di terze parti potrebbero creare un'applicazione simile a un istituto di micro-prestiti utilizzando il protocollo RepuX. Tale istituto di micro-prestiti avrebbe tutta la valutazione del credito all'interno dell'elemento di reputazione del protocollo RepuX a sua disposizione, senza frodi e controllabile pubblicamente sulla blockchain.

Utilizzando il protocollo RepuX, i micro-prestiti potrebbero essere facilmente finanziati tra creditori e mutuatari. I creditori potrebbero, ad esempio, acquistare facilmente un grande pacchetto di prestiti a reputazione certificata RepuX e avere la certezza che esista una certa qualità di reputazione dietro ai mutuatari.

Record Medici

PhenoPh è un'azienda fittizia di produzione e sviluppo di farmaci. PhenoPh ha una vasta gamma di prodotti che vengono frequentemente utilizzati dagli ospedali. PhenoPh ha anche molti concorrenti per i farmaci che vende. Per competere efficacemente con quei concorrenti, PhenoPh deve condurre ricerche di mercato significative.

Il protocollo RepuX potrebbe potenzialmente fornire assistenza preziosa in questa ricerca di mercato per tali aziende farmaceutiche. Gli ospedali raccolgono molti dati relativi ai farmaci che vendono, così come agli incidenti e ai trattamenti dei pazienti. Questi dati spesso non riusultano utili ai singoli ospedali; tuttavia, quando tali dati sono resi anonimi e aggregati da società come PhenoPh, possono diventare estremamente utili per scopi di ricerca di mercato.

Accedendo a questi dati, PhenoPh non solo otterrebbe una migliore comprensione del mercato per i suoi prodotti e di quelli dei suoi concorrenti, ma potrebbe anche avere il potenziale per prevedere le tendenze delle informazioni mediche che non sarebbe stata in grado di fare in precedenza, aumentando così notevolmente il suo vantaggio competitivo.

Usi del Gettone RepuX

Vendita dei Dati e Acquisti

RepuX consentirà ai possessori del Gettone RepuX di acquistare dei dati dai venditori tramite il Protocollo RepuX. Il protocollo RepuX consentirà inoltre ai venditori di dati di ricevere il pagamento in Gettoni Repux da persone o entità che acquistano i loro dati. I dati grezzi provenienti da collettori di dati e/o da vari contenuti a valore aggiunto sviluppati da sviluppatori di applicazioni di terze parti possono essere acquistati e venduti utilizzando i Gettoni di Repux tramite mercati o transazioni bilaterali e i collettori di dati svilupperanno metodi per la valutazione dei loro dati.

Applicazione della Reputazione

Ogni transazione, indipendentemente dal fatto che sia collegata ai dati o in altro modo, consente agli utenti del protocollo Repux di scambiarsi reciprocamente una "reputazione". Questa è una caratteristica chiave del protocollo RepuX, in quanto consente agli utenti di valutare e determinare chi è una controparte affidabile e chi no, e faciliterà il filtraggio di spam e altri set di dati viziati offerti sul protocollo RepuX.

Nei casi in cui le transazioni tra le parti siano contestate o si ritenga che la reputazione sia errata, gli utenti del Protocollo di replica dovranno presentare prove sul sistema Oracle per un'ulteriore verifica.

Funzionamento della Rete di Oracle

Nei casi in cui le transazioni o le valutazioni della reputazione dovessero essere approvate dagli Oralcles, i titolari di Gettoni RepuX potrebbero caricare volontariamente Gettoni RepuX e votare nel sistema Oracle. Se il detentore del Gettone RepuX vota come giudizio quello corretto, allora gli verrà assegnata una commissione nominale, ad esempio dello 0,5%, pagabile in Gettoni Repunk. Questo sistema di valutazione decentralizzata non solo fornirebbe una ricompensa per i titolari di Gettoni RepuX, ma aiuterebbe anche il Protocollo RepuX ad eliminare le transazioni fraudolente e l'aumento della reputazione che potrebbero altrimenti danneggiare la reputazione e l'uso complessivo del Protocollo RepuX.

Costruire sulla parte superiore della Rete

Il possesso di Gettoni RepuX consentirà ad un titolare di sviluppare applicazioni di terze parti sulla parte superiore del Protocollo RepuX. Ad esempio, gli sviluppatori di terze parti potrebbero creare un'applicazione che consente agli utenti di vendere i propri dati comportamentali e di essere pagati in Gettoni RepuX. Avendo più gettoni RepuX, questa applicazione sarebbe in grado di aggregare un volume maggiore di dati per lavoro, ricerca o altro.

Vendita del Gettone RepuX

Pre-Vendita e Vendita del Gettone

I Gettoni RepuX sono parte integrante della funzione del Protocollo RepuX.

RepuX avrà una pre-vendita dei diritti per ricevere i Gettoni RepuX in una data futura che sarà resa disponibile esclusivamente agli "investitori accreditati" attraverso un Contratto semplice per i Gettoni Futuri (la "Pre-Vendita"). La pre-vendita andrà avanti fino a Dicembre con uno sconto del 50% sul tasso base di 0,20$ (il "Tasso Base"). Qualsiasi investitore accreditato interessato può approfondire contattando RepuX direttamente all'email [email protected] e scaricando il SAFT vuoto su repux.io/saft.html.

È previsto che RepuX avvii la prevendita a dicembre 2017 e la vendita di token a marzo 2018 una volta che il protocollo RepuX è operativo. La prevendita continuerà fino a quando la vendita di token inizierà nel marzo 2018. La Vendita del Gettone sarà offerta in 5 tranche, la prima con uno sconto del 30% sulla tariffa base, la seconda con uno sconto del 25% sulla tariffa base, la terza con uno sconto del 20% sulla tariffa base, la quarta con uno sconto del 15% sulla tariffa base e la finale con uno sconto del 10% sulla tariffa base. Lanceremo Gettoni RepuX con una scorta di 500 milioni di Gettoni da allocare come indicato di seguito nella Tabella 2 sotto l'intestazione "Tassi e Allocazione dei Gettoni RepuX". Il tasso di cambio sul mercato tra i gettoni RepuX e Ether per la vendita dei Gettoni sarà basato sull'equivalenza di un Gettone RepuX con 0,20$.

Per effettuare transazioni di dati sul Protocollo RepuX, un agente di raccolta dati, un acquirente di dati o uno sviluppatore di terze parti deve acquisire dei Gettoni RepuX.

Standard del Gettone

Lo standard ERC20 fornisce un'interfaccia comune per le risorse digitali sulla blockchain di Ethereum. Il Gettone RepuX aderisce allo standard gettone ERC20, il che significa che i titolari del Gettone RepuX possono facilmente gestire e trasferire i Gettoni RepuX utilizzando le applicazioni esistenti del portafoglio Ethereum (ad esempio Parity, Mist, MyEtherWallet, ecc.).

Tariffe e Allocazione dei Gettoni RepuX

Poiché l'obiettivo del protocollo RepuX è quello di dare agli utenti il maggior controllo possibile dei propri dati, RepuX ha progettato la vendita dei Gettoni in modo decentralizzato. Questa allocazione è soggetta a modifiche in base alla quantità di Gettoni RepuX venduti nella Pre-Vendita e sarà finalizzata al termine della Pre-Vendita.


Tabella 1: Tassi Gettone RepuX

Giorni Sconto Gettoni Prezzo
Pre-Vendita 50% 100 000 000 0,10$
1-7 30% 75 000 000 0,14$
8-13 25% 15 000 000 0,15$
14-19 20% 15 000 000 0,16$
20-25 15% 15 000 000 0,17$
26-31 10% 30 000 000 0,18$

Tabella 2: Allocazione Pianificata dei Gettoni RepuX

Evento Allocazione
Pre-Vendita 20%
Venduto durante la Vendita del Gettone* 30%
Pool delle ricompense 10%
Venduto sulla Piattaforma 23%
Team fondante, 3 anni di maturazione 12%
Ambasciatori 3%
Premi sulla vendita del Gettone 2%

*Unsold tokens will be locked up for one year.

Impiego dei Proventi

RepuX si aspetta che una parte considerevole dei proventi della Pre-Vendita sarà utilizzata per far progredire lo sviluppo del protocollo RepuX e dell'ecosistema dei Gettoni RepuX.

Tutti i gettoni RepuX in circolazione saranno gestiti dalla RepuX Foundation. La fondazione RepuX è un'organizzazione non profit di Panama fondata nell'ottobre 2017 con sede a: New Horizon Building, Ground Floor, 3½ Miles Philip S.W. Goldson Highway, Belize City, Belize. La Fondazione RepuX è stata costituita per salvaguardare i Gettoni RepuX e i fondi raccolti tramite la Pre-Vendita e la Vendita del Gettone per conto di RepuX. RepuX è impegnata attivamente nella comunità e nella sponsorizzazione della partecipazione degli utenti in un mondo di dati decentralizzati. Il Gettone RepuX e la rete e il mercato associati utilizzano tutti i segreti commerciali e le proprietà intellettuali create, posseduti o concessi in licenza dalla Fondazione RepuX.

Mockup APP RepuX

Di seguito è riportata un'interfaccia di esempio in cui gli utenti possono interagire con il Protocollo RepuX.

FIGURA 3: INTERFACCIA DI MOCK UP PER IL PROTOCOLLO REPUX

Analisi del codice

Di seguito, mostriamo una bozza della versione dello smart contract che utilizziamo per dimostrare la nostra funzionalità sulla rete Ethereum. Si noti che questa è un'implementazione di esempio e l'implementazione finale potrebbe cambiare (e potrebbe essere un'implementazione di blockchain personalizzata).

Il contratto seguente definisce un'interfaccia standard per le transazioni di dati sul Protocollo RepuX. I proprietari dei dati potrebbero gestire i loro dati attraverso questa interfaccia. I proprietari dei dati potrebbero anche impostare e aggiornare il prezzo dei loro dati (in termini dei Gettoni RepuX). I proprietari dei dati potrebbero anche aggiornare i loro dati, mentre lo storico delle versioni verrà registrato in modo permanente dal contratto.

contract DataProduct is Ownable {
  using SafeMath for uint256;
  address public registryAddress;
  Registry public registry;
  address public tokenAddress;
  ERC20 private token;
  string public name;
  string public description;
  string public ipfsHash;
  string public category;
  uint256 public price;
  uint256 public size;
  uint256 public creationTimeStamp;
  mapping (address => bool) public ownership;
  mapping (address => bool) public rated; mapping (address => bool) public ratings;
  uint256 public purchaseCount;
  uint8 public minScore = 0;
  uint8 public maxScore = 5;
  mapping (uint8 => uint256) public scoreCount;
  mapping (address => uint8) private userRatings;
  mapping (address => bool) private userRated;
  uint256 public rateCount;
  uint256 private ownerDeposit;
  event Purchase(address purchaser, address recipient);
  event DataUpdate(string originalHash, string newHash);
  event PriceUpdate(uint256 originalPrice, uint256 newPrice);
  modifier onlyRegistry() {
      require(msg.sender == registryAddress);
      _;
  }

  function DataProduct(address _owner, address _tokenAddress, string _name, string _description, string _ipfsHash, string _category, uint256 _price, uint256 _size) public {
    registryAddress = msg.sender;

    registry = Registry(registryAddress);
    owner = _owner;
    ownership[owner] = true;
    tokenAddress = _tokenAddress;
    token = ERC20(tokenAddress);
    name = _name;
    description = _description;
    ipfsHash = _ipfsHash;
    category = _category;
    price = _price;
    size = _size;
    creationTimeStamp = block.timestamp;
  }

    function ownerWithdraw(uint256 amount) public onlyOwner { require(amount <= ownerDeposit);
    ownerDeposit = ownerDeposit.sub(amount); assert(token.transfer(owner, amount));
  }

  function ownerWithdrawAll() public onlyOwner {
    require(ownerDeposit > 0);
    uint256 amount = ownerDeposit; ownerDeposit = 0;
    assert(token.transfer(owner, amount));
  }

  function ownerWithdrawAll() public onlyOwner {
    require(ownerDeposit > 0);
    uint256 amount = ownerDeposit; ownerDeposit = 0;
    assert(token.transfer(owner, amount));
  }

  function getOwnerDeposit() public constant onlyOwner returns(uint256) {
    return ownerDeposit;
  }

  function setPrice(uint256 newPrice) public onlyOwner {
    PriceUpdate(price, newPrice);
    price = newPrice;
  }

  function setSize(uint256 newSize) public onlyOwner {
    size = newSize;
  }

  function setName(string newName) public onlyOwner {
    require(keccak256(newName) != keccak256(„”));
    name = newName;
  }



  function setDescription(string newDescription) public onlyOwner {
    description = newDescription;
  }

  function setCategory(string newCategory) public onlyOwner {
    category = newCategory;
  }

  function purchaseFor(address recipient) public {
    require(!getOwnership(recipient));
    ownership[recipient] = true;
    assert(token.transferFrom(msg.sender, this, price));
    ownerDeposit = ownerDeposit.add(price);
    purchaseCount = purchaseCount.add(1);
    Purchase(msg.sender, recipient);
    registry.registerUserPurchase(recipient);
  }

  function purchase() public {
    purchaseFor(msg.sender);
  }

  function rate(uint8 score) public {
    require(getOwnership(msg.sender));
    require(score >= minScore && score <= maxScore);
    if (userRated[msg.sender]) {
      uint8 originalScore = userRatings[msg.sender];
      require(score != originalScore);
      scoreCount[originalScore] = scoreCount[originalScore].sub(1);
    } else {
      rateCount = rateCount.add(1);
      userRated[msg.sender] = true;
    }
    scoreCount[score] = scoreCount[score].add(1);
    userRatings[msg.sender] = score;
  }

  function cancelRating() public {
    require(userRated[msg.sender]);
    userRated[msg.sender] = false;
    uint8 score = userRatings[msg.sender];
    scoreCount[score] = scoreCount[score].sub(1);
    userRatings[msg.sender] = 0;
    rateCount = rateCount.sub(1);
  }




  function setData(string _ipfsHash) public onlyOwner {
    require(keccak256(_ipfsHash) != keccak256(„”));
    DataUpdate(ipfsHash, _ipfsHash);
    ipfsHash = _ipfsHash;
  }

  function getOwnership(address addr) public constant returns(bool) {
    return ownership[addr];
  }

  function getTotalRating() public constant returns(uint256) {
    uint256 total = 0;
    for (uint8 score=minScore; score<=maxScore; score++) {
      total = total.add(scoreCount[score].mul(score));
    }
    return total;
  }

  function getDataProductFor(address addr) public constant returns (
    //address _this,
    address _owner,
    string _name,
    string _description, string _ipfsHash,
    string _category, uint256 _price,
    uint256 _size,
    uint256 _totalRating,
    uint256 _rateCount,
    uint256 _purchaseCount,
    bool _ownership
  ){
    //_this = this;
    _owner = owner;
    _name = name;
    _description = description; _ipfsHash = ipfsHash;
    _category = category;
    _size = size;
    _price = price;
    _totalRating = getTotalRating();
    _rateCount = rateCount;
    _purchaseCount = purchaseCount;
    _ownership = getOwnership(addr);
  }

  function getDataProduct() public constant returns (
    //address _this,
    address _owner,
    string _name,
    string _description,


    string _ipfsHash,
    string _category,
    uint256 _price,
    uint256 _size,
    uint256 _totalRating,
    uint256 _rateCount,
    uint256 _purchaseCount,
    bool _ownership
  ){
    return getDataProductFor(msg.sender);
  }
}

Gli acquirenti possono acquistare i dati sulla piattaforma decentrata utilizzando i Gettoni RepuX. Lo smart contract consentirà anche a coloro che hanno già acquistato i dati di valutarlo, migliorando così l'elemento di reputazione del Protocollo RepuX. Poiché il sistema di valutazione funziona su blockchain, sarà completamente aperto e trasparente.

Mentre questo contratto definisce un'interfaccia standard, l'implementazione specifica potrebbe essere modificata per adattarsi a diversi casi d'uso, per dati provenienti da o utilizzati da diversi settori. Ad esempio, è possibile aggiungere ulteriori attributi allo smart-contract per riflettere le informazioni specifiche del settore in relazione ai dati. Le funzioni di prezzo e di pagamento potrebbero anche essere modificate per supportare diversi metodi di pagamento, come un modello di abbonamento.

Tabella di marcia

LUGLIO 2017
400.000$ di finanziamento per la semina
SETTEMBRE 2017
Consulenti nel consiglio provenienti dall'industria
OTTOBRE 2017
Fondazione di Repux Avvenuta
NOVEMBRE 2017
Annuncio di distribuzione principale tramite partner
Verifica del codice
Intervento al Blockchain Expo
DICEMBRE 2017
Lancio del protocollo RepuX
Partecipazione a Blockshow Asia
MARZO 2018
Vendita Gettone
APRILE 2018
Audit di vendita del Gettone
MAGGIO 2018
Protocollo RepuX aperto per sviluppatori
GIUGNO 2018
Piattaforma RepuX che permette Applicazioni Aziendali Decentralizzate

Ci aspettiamo di crescere molto rapidamente nei prossimi mesi. Abbiamo completato la specifica del framework a livello di Protocollo RepuX su cui possono essere monetizzati e scambiati vari tipi di dati individuali e di entità tra diverse parti. Useremo i nostri smart contract Ethereum e l'interfaccia web di distribuzione dei token RepuX per la nostra vendita di token prevista per febbraio 2018.

In preparazione alla vendita dei Gettoni, faremo un importante annuncio riguardante la distribuzione all'inizio di Dicembre.

Una volta completata la vendita dei Gettoni, saremo in grado di fornire un'infrastruttura ai nostri partner di Integrazione Aziendale da utilizzare nelle loro offerte di Gettone e la nostra priorità immediata sarà quella di assumere un team esecutivo di livello C più grande e completare la nostra prima Integrazione Aziendale con WorkHQ.

La nostra filosofia è di testare inizialmente gli strumenti che abbiamo sviluppato internamente e con i nostri partner di Integrazione Aziendale. Distribuiremo il nostro protocollo RepuX al pubblico quando sarà stato accuratamente testato.

Il Team RepuX

Marcin Welner

Un totale di 20 anni nel settore IT. 12 anni di esperienza nella programmazione. Capo di dipartimenti fino a 100 persone. Ama costruire progetti da zero. Ampie competenze di business in magazzini, logistica, supply chain e-commerce, gestione inventario, sistemi ERP e CRM.

Aleksandra Staszewska

Over 10 years of experience working as Business Analyst in projects for banking, public administration and telco sectors. Worked for national census data analyzing, processing and reporting. Big Data enthusiast having in-depth knowledge of Business intelligence and Data Warehouse systems.

William Ryan

With over 15 years in technology experience and a Bachelor’s in Communication, William has developed a strong passion for community development, fintech, blockchain and philanthropy. His focus is to bring people and technology together for the greater good of humanity, and believes that blockchain has the power to carry that out.

Przemysław Kocznur

10 years of experience as a Senior Software Engineer for companies like Procter&Gamble (Bruno Banani, Mexx, Tom Tailor, Puma Fragrances, Replay), Philips, Bigstar, Hipp, Always, Tchibo, Konica Minolta, Crunchips, Plus, Sygnity, Allegro.

Krzysztof Durałek

Senior User Interface Engineer with over 15 years of experience in Media and FinTech industries. Specializes in modern web technologies with focus on performance, user experience and code quality.

Dawid Rashid

Over 4 years of experience as Full Stack Engineer (JEE, PHP & JS). Contributed to number of projects including the biggest European digital currency exchange platform and Marketing Automation software.

Damian Babula

Software Developer. An early entrant into the bitcoin/blockchain arena, contributed on numerous cryptography-related projects, many of which were open-source. Currently, he is specializing on decentralized applications, development based on smart-contracts and stand-alone blockchains.

Pierre Benezech

4 years of experience in the Blockchain world, working on the integration of different Blockchain technologies for projects within the TelCo, Retail, and Finance industries, and more recently in two ICO initiatives. Speaker at various conferences in the UK, Blockchain Practice Lead at Sytel Reply UK and leader of Blockchain training sessions for employees across Europe.

Partners and Advisors

Dr Jay Best

Dr Best is named Top Crypto Strategist UK 2017, seasoned C-level executive and board member, having pioneered deep learning on GPUs at MIT, now spending most time between London, Cambridge, Oxford and Edinburgh as a lecturer, advisor and investor.

Mateusz Mach

Forbes 30 Under 30. COO of the Opus Foundations - music streaming platform based on Ethereum and IPFS. Advisor to many blockchain based projects running his own Ethereum focused software development company.

Lee Hills

Lee has over a decades’ experience in international corporate structuring and regulated businesses. Lee is especially adept at dealing with new sectors, obtaining regulatory approvals and sourcing/ designing banking solutions for sectors that are considered high risk. This has led Lee to widening his scope of technology expertise to the Blockchain sector, where he was the lead advisor to the first blockchain gambling license and is advising numerous ICOs on jurisdictional matters, AML/ CFT compliance and post ICO business structuring and growth.

Steven Ormond-Smith

Steven is a qualified Chartered Certified Accountant with over 20 years, offshore financial management and control experience. Steven has gained extensive experience in outsourcing projects for banks, law rms, fiduciary, property and trading companies. Prior to founding OrmCo, Steven worked for a Fund Administration company for four years, managing the nance function for several fully listed and AIM listed companies quoted on the London Stock Exchange. Steven has also gained valuable experience working for two of the ‘Big Four’ accounting rms.

WorkHQ

WorkHQ is a cloud based software as a sales platform for small & medium businesses. Its flagship product is its inventory management systems which connects with JD, Amazon and Taobao. WorkHQ plans to release its api to third party developers to develop on top of its platforms while continuing to develop crucial core modules such as accounting, hr and tax returns.

Troutman Sanders LLP

Founded in 1897, Troutman Sanders LLP is an international law firm with more than 650 attorneys practicing in 16 offices located throughout the United States and Asia. The firm’s clients range from large multinational corporations to individual entrepreneurs and reflect virtually every sector and industry. The firm’s heritage of extensive experience, exceptional responsiveness and an unwavering commitment to service has resulted in strong, long-standing relationships with clients across the globe. In recognition of the firm’s strong service culture, Troutman Sanders has been on the BTI Client Service A-Team for 13 consecutive years.

Melrose PR

Melrose PR is a public relations and creative marketing agency located in the heart of Silicon Beach, CA. As millennials working in new media, we sit at the intersection of traditional PR channels and emerging engagement platforms, providing integrated marketing communication solutions for blockchain companies.

Risk Factors

Acquisition of RepuX Tokens involves a high degree of risk. You should consider carefully the risks described below, together with all of the other information contained in this White Paper before making a decision to acquire RepuX Tokens. The following risks entail circumstances under which, our business, financial condition, results of operations and prospects could suffer

Risks associated with the acquisition of RepuX Tokens

RepuX may not successfully develop, market and launch the RepuX Protocol.

Although the RepuX Protocol will be operational prior to the Token Sale, it has not yet been fully developed by RepuX and additional capital funding, as well as developer and management expertise, time and effort will be necessary in order to fully develop and successfully launch a version of the RepuX Protocol in which various types of individual and corporate data can be monetized and exchanged between sellers and purchasers as described above under the heading “Repux Goals and Objectives” (the “Repux Protocol Launch”). RepuX may have to make changes to the speci cations of the RepuX Protocol or RepuX Tokens for any number of legitimate reasons or RepuX may be unable to develop the RepuX Protocol in a way that realizes those specifications or any form of a functioning protocol. It is possible that there may never be operational RepuX Tokens or an operational RepuX Protocol. The RepuX Protocol or RepuX Tokens, if successfully developed and maintained, may not meet expectations of holders of RepuX Tokens at the time of use. Furthermore, despite good faith efforts to develop and launch the RepuX Protocol and subsequently to develop and maintain the RepuX Protocol, it is still possible that the RepuX Protocol will experience malfunctions or otherwise fail to be adequately developed or maintained, which may negatively impact the RepuX Protocol and RepuX Tokens.

RepuX will use the proceeds of the Pre-Sale to make significant investments to develop an operational version of the RepuX Protocol and will subsequently continue to enhance the RepuX Protocol's utility and value, with the goal of achieving the Repux Protocol Launch. However, RepuX may not have or may not be able to obtain the technical skills and expertise needed to successfully complete development of the RepuX Protocol and progress it to a successful RepuX Protocol Launch. While RepuX has sought to retain and continue to competitively recruit experts, there may be a shortage of management, technical, scientific, research and marketing personnel with appropriate training to develop and maintain the RepuX Protocol. If RepuX is not successful in its efforts to demonstrate to users the utility and value of the RepuX Protocol, RepuX may not be able to proceed with the RepuX Protocol Launch.

The acquisition of RepuX Token may involve a high degree of risk.

Financial and operating risks confronting startups are signi cant. The startup market in which RepuX competes is highly competitive and the percentage of companies that survive and prosper is small. Startups often experience unexpected problems in the areas of product development, marketing, financing, and general management, among others, which frequently cannot be solved. In addition, startups may require substantial amounts of nancing, which may not be available through private placements, public markets or otherwise.

RepuX may be forced to cease operations or take actions that result in a Dissolution Event.

It is possible that, due to any number of reasons, including, but not limited to, an unfavorable fluctuation in the value of cryptographic and at currencies, the inability by RepuX to establish the RepuX Tokens’ utility,complete development of the Repux Protocol and proceed with the RepuX Protocol Launch, the failure of commercial relationships, or intellectual property ownership challenges, RepuX may no longer be viable to operate and RepuX may dissolve or take actions that result in a dissolution event.

The tax treatment of the RepuX Token distribution is uncertain and there may be adverse tax consequences for holders upon certain future events.

The tax characterization of the RepuX Tokens is uncertain, and each investor must seek its own tax advice in connection with the acquisition of the RepuX Tokens.The acquisition of RepuX Tokens pursuant to the Token Sale may result in adverse tax consequences to investors, including withholding taxes, income taxes and tax reporting requirements. Each person acquiring RepuX Tokens should consult with and must rely upon the advice of its own professional tax advisors with respect to the United States and non-U.S. tax treatment of an acquisition of the RepuX Tokens.

Risks associated with the RepuX Tokens and the RepuX Protocol

The RepuX Protocol may not be widely adopted and may have limited users.

It is possible that the RepuX Protocol will not be used by a large number of individuals, companies and other entities or that there will be limited public interest in the creation and development of distributed ecosystems (such as the RepuX Protocol) more generally or distributed applications to be used on the RepuX Protocol. Such a lack of use or interest could negatively impact the the RepuX Protocol and the utility of the RepuX Tokens.

Alternative protocols may be established that compete with or are more widely used than the RepuX Protocol.

It is possible that alternative protocols could be established that utilize the same or similar open source code and protocol underlying the RepuX Protocol and attempt to facilitate data monetizing services that are materially similar to the RepuX Protocol’s services. The RepuX Protocol may compete with these alternative protocols, which could negatively impact the RepuX Protocol and the RepuX Tokens.

The open-source structure of the RepuX Protocol means that the RepuX Protocol may be susceptible to developments by users or contributors that could damage the RepuX Protocol and RepuX’s reputation and could affect the utilization of the RepuX Protocol and the RepuX Tokens.

The RepuX Protocol will operate based on an open-source protocol maintained by RepuX and other contributors. As an open source project, the RepuX Protocol will not be represented, maintained or monitored by an official organization or authority. The open-source nature of the RepuX Protocol means that it may be difficult for RepuX or contributors to maintain or develop the RepuX Protocol and RepuX may not have adequate resources to address emerging issues or malicious programs that develop within the RepuX Protocol adequately or in a timely manner. Third parties not affiliated with RepuX may introduce weaknesses or bugs into the core infrastructure elements of the RepuX Protocol and open-source code which may negatively impact the RepuX Protocol. Such events may result in a loss of trust in the security and operation of the RepuX Protocol and a decline in user activity and could negatively impact the utility of the RepuX Tokens.

The RepuX Protocol may be the target of malicious cyberattacks or may contain exploitable flaws in its underlying code, which may result in security breaches and the loss or theft of RepuX Tokens. If the RepuX Protocol’s security is compromised or if the RepuX Protocol is subjected to attacks that frustrate or thwart our users’ ability to access the RepuX Protocol, their RepuX Tokens or the RepuX Protocol data monetization services, users may cut back on or stop using the RepuX Protocol altogether, which could seriously curtail the utilization of the RepuX Tokens.

The RepuX Protocol structural foundation, the open-source protocol, the software application and other interfaces or applications built upon the RepuX Protocol are still in an early development stage and are unproven, and there can be no assurances that the RepuX Protocol and the creating, transfer or storage of the RepuX Tokens will be uninterrupted or fully secure, which may result in a complete loss of users’ RepuX Tokens or an unwillingness of users to access, adopt, utilize and build upon the RepuX Protocol. Further, the RepuX Protocol may also be the target of malicious attacks seeking to identify and exploit weaknesses in the software or the RepuX Protocol, which may result in the loss or theft of RepuX Tokens. For example, if RepuX and the RepuX Protocol are subject to unknown and known security attacks (such as double-spend attacks, 51% attacks, or other malicious attacks), this may materially and adversely affect the RepuX Protocol. In any such event, if the RepuX Protocol Launch does not occur or if the RepuX Protocol is not widely adopted, the RepuX Tokens would have no utility.

The regulatory regime governing the blockchain technologies, cryptocurrencies, tokens and token offerings such as RepuX Protocol and the RepuX Tokens is uncertain, and new regulations or policies may materially adversely affect the development of the RepuX Protocol and the utility of the RepuX Tokens.

Regulation of tokens (including the RepuX Tokens) and token offerings such as this, cryptocurrencies, blockchain technologies, and cryptocurrency exchanges currently is undeveloped and likely to rapidly evolve, varies significantly among international, federal, state and local jurisdictions and is subject to significant uncertainty. Various legislative and executive bodies in the United States and in other countries may in the future, adopt laws, regulations, guidance, or other actions, which may severely impact the development and growth of the RepuX Protocol and the adoption and utility of the RepuX Tokens. Failure by RepuX, the RepuX Foundation or certain users of the RepuX Protocol to comply with any laws, rules and regulations, some of which may not exist yet or are subject to interpretation and may be subject to change, could result in a variety of adverse consequences, including civil penalties and fines.

As blockchain networks and blockchain assets have grown in popularity and in market size, federal and state agencies have begun to take interest in, and in some cases, regulate, their use and operation. In the case of virtual currencies, U.S. state regulators like the New York Department of Financial Services have created new regulatory frameworks. Others, as in Texas, have published guidance on how their existing regulatory regimes apply to virtual currencies. Some U.S. states, like New Hampshire, North Carolina, and Washington, have amended their state’s statutes to include virtual currencies into existing licensing regimes. Treatment of virtual currencies continues to evolve under U.S. federal law as well. The U.S. Department of the Treasury, Securities and Exchange Commission (SEC), and Commodity Futures Trading Commission (CFTC), for example, have published guidance on the treatment of virtual currencies. The U.S. Internal Revenue Service released guidance treating virtual currency as property that is not currency for U.S. federal income tax purposes, although there is no indication yet whether other courts or U.S. federal or state regulators will follow this classification. Both U.S. federal and state agencies have instituted enforcement actions against those violating their interpretation of existing laws.

The regulation of non-currency use of blockchain assets is also uncertain. The CFTC has publicly taken the position that certain blockchain assets are commodities, and the SEC has issued a public report stating U.S. federal securities laws require treating some blockchain assets as securities. To the extent that a domestic government or quasi-governmental agency exerts regulatory authority over a blockchain network or asset, the RepuX Protocol and the RepuX Tokens may be materially and adversely affected.

Blockchain networks also face an uncertain regulatory landscape in many non-U.S. jurisdictions such as the European Union, China and Russia. Various non-U.S. jurisdictions may, in the near future, adopt laws, regulations or directives that affect the RepuX Protocol. Such laws, regulations or directives may conflict with those of the U.S. or may directly and negatively impact our business. The effect of any future regulatory change is impossible to predict, but such change could be substantial and materially adverse to the development and growth of the RepuX Protocol and the adoption and utility of the RepuX Tokens.

New or changing laws and regulations or interpretations of existing laws and regulations, in the U.S. and other jurisdictions, may materially and adversely impact the value of the ETH virtual currency used to acquire RepuX Tokens and otherwise materially and adversely affect the structure or RepuX Tokens and the rights of the holders of RepuX Tokens.

Issuance of RepuX Tokens May Constitute the Issuance of a “Security” Under U.S. Federal Securities Laws

The RepuX Token is a utility token that has a specific consumptive use – i.e., it allows participants in the RepuX Protocol to receive and pay value for data sharing by individuals and entities, and make data available, on a distributed network with significant advantages over current data sharing solutions. Due to the nature of the RepuX Tokens and the manner in which they are being offered, we do not think they should be considered “securities”, as that term is defined in the Securities Act of 1933, as amended (the "Securities Act").

On July 25, 2017, the SEC issued a Report of Investigation (the "Report") under Section 21(a) of the Securities Exchange Act of 1934, as amended (the “Exchange Act”), describing an SEC investigation of The DAO, a virtual organization, and its use of distributed ledger or blockchain technology to facilitate the offer and sale of DAO Tokens to raise capital. The SEC applied existing U.S. federal securities laws to this new paradigm and determined that DAO Tokens were securities. The SEC stressed that those who offer and sell securities in the U.S. are required to comply with U.S. federal securities laws, regardless of whether those securities are purchased with virtual currencies or distributed with blockchain technology. The SEC's announcement, and the related Report, may be found here: https://www.sec.gov/news/press-release/2017-131.

On December 11, 2017, the SEC issued a Cease-and-Desist Order (the “Order”)against Munchee Inc. (“Munchee”) finding that the California-based company’s initial coin offering of its tokens (the “Munchee Tokens”) to raise capital for its blockchain-based food review service constituted an unlawful unregistered offering and sale of securities. The SEC noted in the Order that Munchee had described in its white paper and elsewhere: (1) the actions that it would take to increase the value of Munchee Tokens (including taking Munchee Tokens out of circulation by “burning” them), (2) that it would ensure the ability of holders of Munchee Token to trade them on secondary markets, and (3) how it would buy and sell Munchee Tokens, using its retained holdings, in order to ensure that there was a liquid secondary market in Munchee Tokens. The SEC further noted that, while Munchee told potential purchasers that they would be able to use Munchee Tokens to buy goods or services in its “ecosystem” in the future, as of the time of the offering, they were not able to do so because the ecosystem had not yet been constructed. The SEC also noted that Munchee had “primed purchasers’ reasonable expectations of profit through statements on blogs, podcasts and Facebook that talked about profits.” As a result of these and other factors, the SEC determined that the Munchee Tokens were “securities” and the offering and sale of the Munchee Tokens in its initial coin offering violated the Securities Act. After being contacted by the SEC on November 1, 2017, Munchees terminated its initial coin offering and refunded purchasers’ funds. The Order can be found at: https://www.sec.gov/litigation/admin/2017/33-10445.pdf.

On the same day as it issued the Order, SEC Chairman Jay Clayton released a public statement addressing cryptocurrencies and initial coin offerings (the “Statement”). The Statement cautioned both market professionals and investors and reiterated the SEC’s focus on the application of U.S. federal securities laws to blockchain-based offerings and products, including secondary trading. In the Statement, Chairman Clayton noted that, “Merely calling a token a ‘utility’ token or structuring it to provide some utility does not prevent the token from being a security... Tokens and offerings that incorporate features and marketing efforts that emphasize the potential for profits based on the entrepreneurial or managerial efforts of others continue to contain the hallmarks of a security under U.S. [federal securities] law.” The Statement also noted the possibilities of legally compliant private placements of tokens, tokens that are not securities and avenues by which blockchain based investment and trading might be conducted lawfully, suggesting a goal of regulating rather than eliminating these growing digital markets. The Statement can be found at: https://www.sec.gov/news/public-statement/statement-clayton-2017-12-11

After reviewing the Report, the Order and the Statement, RepuX believes that RepuX Tokens and the manner in which they are being offered are substantially different from the DAO Tokens and Munchee Tokens and their offering processes, and so RepuX Tokens should not be considered “securities” under U.S. federal securities laws. Nevertheless, as noted by the SEC in the Report, the issuance of tokens represents a new paradigm and the application of the federal securities laws to this new paradigm is very fact specific. If RepuX Tokens were deemed to be securities under U.S. federal securities laws, we may be required to terminate the Token Sale in the U.S. and refund funds received from U.S. purchasers of RepuX Tokens. Depending on the portion of the overall Token Sale participants who are U.S. persons, that could result in the RepuX Protocol becoming no longer viable and RepuX being forced to dissolve.

The rights to acquire RepuX Tokens in the Pre-Sale may be subject to registration under the Exchange Act if RepuX has assets above $10 million and more than 2,000 persons participate in the Offering

Companies with total assets above $10 million and more than 2,000 holders of record of its equity securities, or 500 holders of record of its equity securities who are not accredited investors, must register that class of equity securities with the SEC under the Exchange Act. With the capital raised from the Pre-Sale and the Token Sale, RepuX may surpass $10 million in assets as it builds out the RepuX Protocol. Furthermore, the rights to purchase RepuX Tokens pursuant to the SAFTs are likely considered a security under U.S. securities law and because there is the possibility that the Pre-Sale and the Token Sale may surpass 2,000 investors, RepuX may have more than 2,000 holders of record of its equity securities following the Pre-Sale. However, it is possible that the right to acquire RepuX Tokens pursuant to a SAFT is not an “equity security” even if it is a “security”. If the total assets and equity security holders conditions are met, then RepuX would have to register the Pre-Sale and/or the Token Sale with the SEC, which would be a laborious and expensive process. If such registration takes place, much of the information regarding the Pre-Sale and the Token Sale will be available to the public. RepuX would have the ability to avoid registration in such a scenario if the rights to purchase RepuX Tokens pursuant to the SAFTs convert into the RepuX Tokens prior to the last day of RepuX’s fiscal year, but, due to the unpredictable nature of complex software development such as the RepuX Protocol, there is no guarantee that the RepuX Protocol will have launched by such a date.

Holders of RepuX Tokens will have no control and RepuX may only have limited control once the RepuX Protocol Launch occurs.

The RepuX Protocol is comprised of open-source technologies that depend on a network of computers to run certain software programs to process transactions. Because of this less centralized model, RepuX has limited control over the RepuX Tokens and the RepuX Protocol once launched. In addition, holders of RepuX Tokens are not and will not be entitled, to vote or receive dividends or be deemed the holder of capital stock of RepuX for any purpose, nor will anything be construed to confer on holders of RepuX Tokens any of the rights of a stockholder of RepuX or any right to vote for the election of directors or upon any matter submitted to stockholders at any meeting thereof, or to give or withhold consent to any corporate action or to receive notice of meetings, or to receive subscription rights or otherwise.

There may be occasions when certain individuals involved in the development and launch of the RepuX Protocol may encounter potential conflicts of interest in connection with the RepuX Protocol Launch, such that said party may avoid a loss, or even realize a gain, when other holders of RepuX Tokens are suffering losses.

There may be occasions when certain individuals involved in the development and launch of the RepuX Protocol or RepuX Tokens may encounter potential conflicts of interest in connection with the Token Sale and the RepuX Protocol Launch, such that said party may avoid a loss, or even realize a gain, when other holders of the RepuX Tokens are suffering losses. Holders of RepuX Tokens may also have conflicting tax, and other interests with respect to RepuX Tokens, which may arise from the terms of the RepuX Tokens, the RepuX Protocol code, the RepuX Protocol, the timing of the RepuX Protocol Launch or other RepuX Token offerings, or other factors. Decisions made by the key employees of RepuX on such matters may be more beneficial for some holders of RepuX Tokens than for others.

Holders of RepuX Tokens may lack information for monitoring their holdings.

A holder of RepuX Tokens may not be able to obtain all information it would want regarding RepuX, RepuX Tokens, or the RepuX Protocol, on a timely basis or at all. It is possible that a holder of RepuX Tokens may not be aware on a timely basis of material adverse changes that have occurred with respect to the RepuX Protocol. While RepuX has made efforts to use open-source development for the RepuX Tokens, this information may be highly technical by nature. As a result of these difficulties, as well as other uncertainties, a holder of RepuX Tokens may not have accurate or accessible information about the RepuX Protocol.

RepuX Tokens have no history.

The RepuX Token will be a newly formed token and have no history. Each RepuX Token should be evaluated on the basis that RepuX or any third party’s assessment of the prospects of the RepuX Protocol may not prove accurate, and that RepuX will not achieve its business objective.

If the RepuX Protocol is unable to satisfy data protection, security, privacy, and other government-and industry-specific requirements, its growth could be harmed.

There are a number of data protection, security, privacy and other government- and industry-specific requirements, including those that require companies to notify individuals of data security incidents involving certain types of personal data. Security compromises could harm RepuX Protocol’s reputation, erode user confidence in the effectiveness of its security measures, negatively impact its ability to attract new users, or cause existing users to stop using the RepuX Protocol.

The further development and acceptance of blockchain networks, including the RepuX Protocol, which are part of a new and rapidly changing industry, are subject to a variety of factors that are difficult to evaluate. The slowing or stopping of the development or acceptance of blockchain networks and blockchain assets would have a material adverse effect on the successful development and adoption of the RepuX Protocol and the RepuX Tokens.

The growth of the blockchain industry in general, as well as the blockchain networks with which the RepuX Protocol will rely and interact, is subject to a high degree of uncertainty. The factors affecting the further development of the cryptocurrency industry, as well as blockchain networks, include, without limitation:

A decline in the popularity or acceptance of ETH or other blockchain-based tokens would adversely affect our results of operations.

The slowing or stopping of the development, general acceptance and adoption and usage of blockchain networks and blockchain assets may deter or delay the acceptance and adoption of the RepuX Protocol and the RepuX Tokens.

The prices of blockchain assets are extremely volatile. Fluctuations in the price of digital assets could materially and adversely affect our business.

The prices of blockchain assets such as ETH have historically been subject to dramatic fluctuations and are highly volatile. Several factors may influence the utility of the RepuX Tokens, including, but not limited to:

A decrease in the price of a single blockchain assets may cause volatility in the entire blockchain asset industry and may affect other blockchain assets including the RepuX Tokens. For example, a security breach that affects RepuX Token holder or user confidence in ETH may affect the industry as a whole and may also cause the utility of the RepuX Tokens and other blockchain assets to be uncertain.

References

Sommario